Con incantevoli meraviglie naturali, possibilità immersioni di livello mondiale e ambienti artistici e gastronomici in rapida evoluzione, l’Arabia Saudita ha tantissimo da offrire.

Con paesaggi naturali di rara bellezza, sport acquatici di fama mondiale e una scena artistica e gastronomica in continua evoluzione, l’Arabia Saudita offre un'esperienza di viaggio dinamica e adatta a ogni tipo di viaggiatore. Esplorate città vibranti come Gedda o Riad e lasciatevi affascinare dalle tradizioni culturali antiche e moderne, oppure avventuratevi nel deserto alla ricerca di emozioni forti e tesori archeologici di inestimabile valore.

Ammirate i capolavori architettonici tradizionali dell’Arabia Saudita

Ammirate le bellezze architettoniche tradizionali dell’Arabia Saudita

Conoscere l’architettura dell'Arabia Saudita è un'esperienza interessante e piacevole (foto: Getty Images)

Con ben dieci minareti e una storia architettonica che si estende per 1.400 anni, la Moschea del Profeta a Medina regala un incantevole viaggio alla scoperta del patrimonio storico e architettonico dell'Islam. Assolutamente da visitare anche la Moschea Al-Rahmah di Gedda, che con la sua peculiare struttura a trampoli sembra quasi galleggiare sulle acque cristalline del Mar Rosso. Ancora, i palazzi in pietra calcarea del quartiere storico di Al-Balad di Gedda, con i loro balconi ornati da una griglia intricata (musciarabìa) offrono una finestra sul passato e sulle influenze culturali che hanno plasmato l’architettura nel corso del tempo.

Situata a nord-ovest di Riad, Diriyah è una tappa imprescindibile per ammirare i capolavori di architettura in stile Najdi che contraddistinguono a regione centrale della penisola araba. Nel quartiere di At-Turaif (risalente al XV secolo), per esempio, sorge il maestoso Palazzo Salwa, circondato da edifici realizzati con mattoni di fango impreziositi da dettagli triangolari e ricercate merlature.

Provate emozioni e avventure senza precedenti

Mongolfiera, Mada'in Saleh Al Ula, Arabia Saudita

I giri in mongolfiera offrono una prospettiva unica sul paesaggio ultraterreno di AlUla, nel nord-ovest dell'Arabia Saudita (Foto: Getty Images) 

Immersa nel cuore del deserto, AlUla incanta i visitatori con le sue incredibili formazioni rocciose, le rigogliose oasi di palme da dattero e il sito archeologico più antico del Regno. Questo luogo paradisiaco si presta anche a innumerevoli opportunità di avventure, con escursioni e gite in buggy tra le sinuose dune che vi condurranno alla scoperta degli straordinari canyon di sabbia e delle “Dancing Rocks” a spirale nella pittoresca Valle di Raggasat.

Per chi ricerca un pizzico di adrenalina pura,  AlUla ospita una vertiginosa zipline e una scalinata e un'altalena giganti. Se invece siete amanti delle arrampicate, vi divertirete a superare i vostri limiti con una discesa in corda doppia dalle pareti di arenaria o affrontando le ripide scogliere alte fino a 200 metri lungo la via ferrata.

Coronate la vostra esperienza con un emozionante volo in mongolfiera, che vi consentirà di osservare il magnifico paesaggio desertico da una prospettiva unica.

Scoprite l’affascinante patrimonio saudita

Hegra

Hegra, KSA, conosciuta anche come Al-Hijr, è un antico sito archeologico con tombe nabatee e strutture scavate nella roccia, riconosciuto come Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO (Foto: Getty Images)

Per comprendere il ricco patrimonio del Paese visitate il sorprendente Museo Nazionale dell’Arabia Saudita di Riad, un’importante istituzione culturale che racconta 8.000 anni di storia. A Gedda, Il Tayebat Museum propone un viaggio interattivo nel passato commerciale del porto, mentre lo Jazan Heritage Village svela alcune delle tradizioni folcloristiche della costa, trasportando i visitatori in un mondo di colori e racconti tramandati attraverso i secoli.

Per un'esperienza culturale ancora più intensa curiosate tra le vivaci bancarelle di tappeti del Souk al-Zal di Riad o visitate il Souq Al Jimal, uno dei più grandi mercati di cammelli dell'Arabia Saudita, dove ancora oggi i beduini commerciano il bestiame.

Avventuratevi nel deserto di AlUla alla scoperta della misteriosa necropoli di Hegra: un tempo situata al crocevia dell'antico commercio carovaniero, le sue tombe scavate nella roccia e le iscrizioni millenarie rappresentano una preziosa reliquia del Regno Nabateo.
Assicuratevi di visitare i petroglifi di Jabal Ikmah, testimoni silenziosi delle glorie passate delle civiltà Dadanite e Lihyanite. Infine, dirigetevi a Taif per scoprire la magnificenza dell’architettura ottomana e i tesori islamici racchiusi nel maestoso Palazzo Shubra.

Lasciatevi incantare da splendidi paesaggi, fauna selvatica e cieli stellati

GettyImages-1005513570-small.jpg

Ammirate la straordinaria varietà di fauna dell’Arabia Saudita, tra cui spicca la magnifica gazzella araba che ha scelto questa terra come habitat naturale (foto: Getty Images)

Tra le gemme naturalistiche più preziose dell’Arabia Saudita, le isole Farasan ospitano la gazzella araba, una meravigliosa specie oramai in via di estinzione. Insieme alla Riserva Naturale di Raydah, queste isole sono una meta imperdibile per gli appassionati di birdwatching, grazie alla variegata fauna avicola che popola le loro coste e ai maestosi rapaci che le sorvolano.

Se siete amanti delle escursioni, le superbe montagne di Al Hada Mountains offrono scenari da cartolina, mentre per emozionanti avventure nel deserto potete prendere parte a dei tour guidati in 4x4 nella Riserva Naturale Sharaan di AlUla, popolata da specie uniche come gli struzzi dal collo rosso e gli stambecchi nubiani. Per un’esperienza ancora più selvaggia partecipate a un safari nel santuario della fauna selvatica di Oroug Bani M'aradh alla ricerca di cinghiali, iene e leopardi arabi.

L'Arabia Saudita vanta una tradizione astronomica millenaria e i cieli limpidi che sovrastano Al Nafud, AlUla e il deserto del Dahna regalano ai visitatori un’esperienza celeste senza pari. Le escursioni nel deserto di AlUla conducono attraverso paesaggi surreali, con le imponenti formazioni rocciose (note come Gharameel) che di notte creano spettacolari silhouette contro il cielo punteggiato di stelle. Al tramonto, il punto panoramico di Harrat offre vedute panoramiche che vi lasceranno a bocca aperta. Nella Provincia Orientale, infine, il Pollice di Giuda diventa il rifugio perfetto per dormire sotto il cielo stellato.

Gustate le prelibatezze culinarie dell’Arabia Saudita

Torta di zucchero e pistacchio

Sia che preferiate prelibatezze dolci o salate, in Arabia Saudita vi attendono infinite specialità (foto: Getty Images)

La scena gastronomica saudita è un melting pot di influenze beduine, persiane e levantine. Ristoranti tradizionali come il Riyadh's Najd Village vi trasporteranno in un viaggio culinario attraverso piatti tramandati nel tempo, come lo stufato di margoog a base di carne e pasta e innumerevoli pietanze a base di riso, che contraddistinguono la regione centrale del Najd in Arabia.

Se amate i sapori del mare prenotate un tavolo presso il ristorante Feast dello Sheraton Jeddah Hotel, che offre un'ampia scelta di frutti di mare freschissimi, pescati dalle acque generose di questa città portuale. A Gedda numerosi ristoranti sono rinomati per la degustazione di specialità della tradizione come il mandi d'agnello, un piatto a base di succulenta carne e riso dal gusto speziato e avvolgente. Tuttavia, gli chef più innovativi stanno arricchendo il panorama culinario saudita con nuovi sapori, introducendo anche influenze di stampo mediterraneo e libanese.

Per un ottimo brunch del venerdì scegliete il vivace Al Orjouan, ospitato all'interno del The Ritz-Carlton, Riyadh. Deliziatevi con un buffet d’autore che propone una selezione di piatti internazionali e tradizionali del Medio Oriente. 

Esplorate incantevoli luoghi d’arte e il lato moderno del Paese

Museo, Arabia Saudita

L'Arabia Saudita vanta un'ampia varietà di musei e gallerie (foto: Getty Images)

L’Arabia Saudita vanta una fiorente scena artistica, ospitando capolavori che spaziano dalla tradizione ai movimenti contemporanei. Insignita del titolo di Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità, la calligrafia araba è una preziosa forma d'arte che potrete sperimentare in prima persona presso il Saudi Centre for Fine Art di Gedda. Sempre qui, la Galleria Athr adotta un approccio all'avanguardia, presentando una sorprendente varietà di fotografie, sculture e opere astratte.

Per uno spettacolo visivo unico nel suo genere andate a visitare il Maraya, un gigantesco cubo di 9.740 metri quadrati rivestito interamente di specchi che riflettono il magnifico paesaggio desertico della Valle di Ashar.

Immersioni e sport acquatici di livello mondiale

Barriera corallina dell’Arabia Saudita

Come sulla terraferma, l'Arabia Saudita cela affascinanti meraviglie anche nelle profondità del Mar Rosso (foto: Getty Images)

Con le sue acque calde e i coralli variopinti, il Mar Rosso in Arabia Saudita attira gli appassionati di immersioni e sport acquatici durante tutto l'anno. Soggiornate presso The St. Regis Red Sea Resort per raggiungere facilmente la laguna di Al Wajh, che ospita la quarta barriera corallina più grande del mondo. In alternativa, The Ritz-Carlton Jeddah e Assila, a Luxury Collection Hotel, Jeddah, sono la base ideale per esplorare il famoso Cable Wreck di Abu Tair, dove potrete avvistare razze e pesci chitarra in un ambiente marino mozzafiato. Dirigetevi a nord verso il relitto di Ann Ann ad Abu Faramish o visitate le meravigliose isole Farasan alla ricerca di pesci pagliaccio, barracuda e magari anche l'elusivo squalo balena.

Uno sguardo al futuro dell’Arabia Saudita

Skyline di Riad, Arabia Saudita

Capitale dell’Arabia Saudita, Riad offre uno spettacolo di luci che accendono lo skyline dopo il tramonto (foto: Getty Images)

Tra i progetti architettonici più ambiziosi dell’Arabia Saudita si annovera NEOM, una megalopoli futuristica situata tra deserto e mare che offrirà l'accesso a isole e montagne ancora inesplorate. Nel cuore di Dhahran, invece, è pronto ad attendervi l’imponente centro artistico e culturale Ithra, dalla peculiare forma a ciottolo, mentre dallo SkyBridge del Kingdom’s Centre di Riad potrete ammirare lo straordinario panorama della città. Nella città santa della Mecca, infine, domina l’orizzonte l’ Abraj al-Bayt, l'edificio più alto del Paese famoso per i suoi quadranti d'orologio larghi 43 metri. Presto, però, sarà superato dalla Jeddah Tower, che punta a diventare il grattacielo più alto del mondo.

Valorizzate al massimo la vostra vacanza in Arabia Saudita

Durante il vostro soggiorno nel Regno dell'Arabia Saudita sarete avvolti da un’ospitalità calorosa e da un ricco arazzo di cultura e tradizione. Imparate alcune espressioni tipiche per trarre il meglio dal vostro viaggio e ricordate di rispettare sempre le norme e le consuetudini locali. Vestitevi in modo conservativo, prestando attenzione a coprire spalle e ginocchia nei luoghi pubblici. Alle donne, in particolare, si raccomanda l'utilizzo del velo, specialmente durante la visita di luoghi sacri come le moschee. Infine, ricordiamo che l’accesso alla città santa della Mecca è consentito ai soli praticanti musulmani.


Pubblicato il: marzo 26, 2024

Dove soggiornare

Prenotate ora da 233 USD / notte
Prenotate ora da 178 USD / notte
Prenotate ora da 281 USD / notte
Prenotate ora da 270 USD / notte

Articoli collegati

Idee da scoprire

12 splendidi hotel per viaggiare in epoche passate

Idee da scoprire

10 motivi per scegliere i Balcani come prossima meta di viaggio

Cultura e stile

Pride 2024 in Europa: i migliori eventi da Berlino a Budapest

Marriott Bonvoy Logo

Iscrizione gratuita, possibilità illimitate

Guadagnate punti che potete utilizzare per esperienze incomparabili e pernottamenti gratuiti presso i nostri straordinari brand alberghieri.

Iscrivetevi gratuitamente
Seguiteci: