Uno scorcio pittoresco, le Cinque Terre (foto: Getty Images)

Benvenuti nella terra della bellezza. Città medievali, meraviglie artistiche, paesaggi mozzafiato e città culturali come Firenze, Venezia e Roma: non a caso, l’Italia si è guadagnata il nome di "Belpaese". In questa mini guida d’Italia proviamo a riassumere i luoghi imperdibili da visitare, le cose da fare, il cibo da provare e alcune curiosità su questa magnifica penisola baciata dal sole.

I luoghi imperdibili in Italia

Roma

Il Foro Romano

Il Foro è stato uno dei luoghi di aggregazione più importanti della storia dell'umanità (foto: Getty Images)

Uno degli appellativi di Roma è “Città Eterna”: la capitale è un sorprendente mix di epoche e culture diverse, come dimostrano le antiche vestigia romane disseminate ovunque tra le strade del centro (e non ci riferiamo solo ai famosissimi Colosseo e Foro), le mura medievali, i palazzi rinascimentali e le sfarzose fontane, le piazze e le innumerevoli chiese barocche. E poi c'è il Vaticano, lo Stato nello Stato. Ammirate viste mozzafiato passeggiando lungo le sponde alberate del Tevere, uno dei fiumi più belli d’Europa, e assaporate la Dolce Vita soggiornando nella modaiola via Veneto (dove è stato ambientato il celeberrimo film di Federico Fellini), ma dove dormire? L’indirizzo consigliato è Il Rome Marriott Grand Hotel Flora

Venezia

Venezia

Venezia è una città unica al mondo, un luogo da visitare almeno una volta nella vita (foto: Getty Images)

Venezia è unica, ma questo già lo sapete. Ciò che forse non sapete che è ancora animata dagli stessi mercati, bar e mestieri artigianali del lontano Medioevo. Soggiornate fra le sue calli storiche almeno tre giorni, allontanatevi di un isolato dalla via principale e conoscerete la vera città. Dalle isole della laguna alle opere d'arte di livello mondiale, che ancora occupano il loro posto d'onore all’interno delle chiese invece di essere state trasferite nei musei, dai campanili, in cui spesso si può salire fino in cima, alle spiagge del Lido, dai traghetti che fanno il giro del centro alle gondole che risalgono il Canal Grande, questa fiabesca città sull’acqua è un incanto senza fine. Prendetevi il giusto tempo per esplorarla tutta e soggiornate in uno degli hotel Marriott, come il favoloso JW Marriott Venice Resort & Spa olo splendido The Gritti Palace, a Luxury Collection Hotel, risalente al XVIII secolo.

Milano

Duomo di Milano

Il Duomo di Milano è stato completato in oltre 400 anni: un vero capolavoro d'architettura italiana (foto: Getty Images)

Milano deve a Leonardo da Vinci parte della sua immensa popolarità. Un tempo considerata principalmente come frenetico centro d'affari, oggi Milano è affollata di visitatori provenienti da ogni parte del mondo che vengono ad ammirare l'Ultima Cena di Leonardo, affrescata sulla parete del convento di Santa Maria delle Grazie, la Sala delle Asse del Castello Sforzesco, decorata con un bosco trompe l'oeil, il suo Codice Atlantico alla Pinacoteca Ambrosiana, e infine i vivaci Navigli, da lui tracciati, oggi il fulcro della frizzante vita notturna milanese. Dall'artistico quartiere di Brera al magnificente Duomo, la seconda chiesa più grande d'Europa, c'è molto da vedere in città, senza dimenticare divertenti particolarità storiche come il tram d'epoca ancora usato per gli spostamenti in pieno centro. Vivete al meglio il vostro viaggio milanese tra cultura, moda e movida soggiornando in uno dei migliori hotel della città, come l'Excelsior Hotel Gallia, a Luxury Collection Hotel, Milan. Dopo aver visitato la città in lungo e in largo, non dimenticate di esplorare anche i sui dintorni: Milano è la base perfetta per visitare i principali laghi della Lombardia. Andate alla scoperta del Lago di Como, del Lago Maggiore o del Lago d’Iseo, tutti facilmente raggiungibili in giornata, passeggiate sul lungolago e ammirate le splendide viste e il panorama variegato che caratterizza questi luoghi suggestivi. Se volete trascorre una notte lungo le placide sponde del lago, vi consigliamo di pernottare presso lo Sheraton Lake Como Hotel.

Toscana

Toscana, Val d'Orcia

I paesaggi della Toscana sono di una bellezza mozzafiato (foto: Getty Images)

Avete presente quelle sinuose strade costeggiate da cipressi che risalgono soavemente le dolci colline? Queste vedute da cartolina sono tipiche della Val d’Orcia, nell'entroterra della meravigliosa Toscana. La regione è famosa per ospitare la terra vinicola del Chianti, alcune delle migliori spiagge del Mediterraneo e numerosi borghi storici di incomparabile bellezza. Il capoluogo della regione, nonché la città più grande della Toscana, Firenze, è stata la culla del Rinascimento e ne conserva lo charme con tesori di inestimabile valore. Ancora oggi, passeggiare tra gli enormi edifici rinascimentali, le eleganti chiese in marmo e le piazze adornate da una moltitudine di statue fa tornare indietro nel tempo. La sua collezione di musei e gallerie è unica: in primis gli Uffizi, che ospitano la Venere di Botticelli e migliaia di altri capolavori, il Museo Nazionale del Bargello, con la sua importante collezione di sculture di maestri del calibro di Donatello, e non ultimo il museo della cattedrale, che custodisce le opere di Michelangelo. 

Nel vostro viaggio in Toscana proseguite il percorso per visitare le vecchie rivali di Firenze, ossia Siena e Pisa, città intrise di storia, arte e architettura (a Pisa si erge la Torre Pendente, a dominio della Piazza dei Miracoli), e di fermarvi in un borgo come Panzano per assaporare un piatto della tradizione. Se siete appassionati di ciclismo, amerete le strade bianche della Val d’Orcia che ne tracciano il paesaggio, già scenografico per sua natura. Soggiornate presso il nuovo Grotta Giusti Thermal Spa Resort Tuscany, Autograph Collection per sperimentare le famose terme della Toscana oppure scegliete come base per le vostre esplorazioni la splendida collina del Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa.

Sardegna

Sardegna, Italia

Le spiagge della Sardegna vantano un azzurro unico al mondo (foto: Getty Images)

La Sardegna è un paradiso italiano dal fascino tropicale. Tra le migliori destinazioni balneari d'Europa, quest'isola di incredibile fascino vanta eccellenti resort tra cui il Cervo Hotel, Costa Smeralda Resort e l' Hotel Cala di Volpe, a Luxury Collection Hotel, Costa Smeralda entrambi a pochi passi dalle spiagge bianche della Costa Smeralda. Ma le magnifiche spiagge sono solo uno dei punti di forza della regione: la Sardegna offre molto di più oltre la costa. 

L’entroterra, infatti, è pieno di sorprese. Qui, dove la vita scorre lenta, incontrerete un territorio poco battuto dal turismo di massa e avrete l'occasione di assaggiare cibi prelibati e respirare un'atmosfera contadina in cui il tempo sembra essersi fermato. Inoltre, l'isola ha una storia molto antica e ne conserva tracce ben visibili in migliaia di siti archeologici sparsi in tutto il territorio, tra cui spicca il sito di Barumini, con il villaggio preistorico di Su Nuraxi, ancora intatto, e meravigliosamente visitabile. 

Tra le bellezze naturali, anche le montagne intorno a Nuoro meritano una visita. Rimanendo nel cuore della Sardegna, fermatevi a Orgosolo, una piccola città nota per la sua arte di strada con circa 150 murales a tema politico realizzati dai talentosi artisti locali a partire dagli anni Settanta. 

Cosa mangiare in Italia

Pizza: napoletana o romana

Pizza napoletana

La pizza di Napoli è una specialità patrimonio UNESCO (foto: Getty Images)

La pizza è uno dei migliori regali dell'Italia al mondo. Da buoni italiani saprete che esistono due scuole principali: la pizza napoletana, cotta a legna in pochi secondi, molto soffice e condita solitamente con condimenti tradizionali, e la variante romana, più sottile, croccante, talvolta tendente al gourmet.

Quale delle due è la migliore? Non resta che assaggiarle entrambe. Iniziando da Napoli, dove è nata la classica margherita, così chiamata in onore della regina, la pizzeria di riferimento è Concettina ai Tre Santi, nel quartiere Sanità. Per la variante romana, invece, fate tappa nella capitale e andate a Trastevere. Potete optare per due opzioni: in teglia (al taglio) o tonda (al piatto). Assaporate la tipica pizza in teglia, la cosiddetta "pizza al taglio", in uno dei forni storici della città, magari abbinata a un buon supplì, come quelli preparati al civico 137 in via San Francesco a Ripa. Per la versione al piatto, scegliete la tonda che preferite seduti in una delle pizzerie storiche del quartiere, come da Ivo: la fila per il tavolo scorre veloce, non temete.

Pasta secca o pasta fresca

Tortellini fatti a mano

I tortellini fatti a mano sono uno dei piatti più buoni da gustare a Bologna (foto: Getty Images)

Cosa sarebbe la vita senza la pasta? L'Italia vive di pasta e, sebbene la si trovi in tutto il Paese, in formati diversi e ricette strabilianti, è in Emilia Romagna, da sempre crocevia commerciale tra nord e sud, che trova la sua massima espressione, specialmente nelle varianti ripiene. Qui le "sfogline" tirano a mano la pasta fresca all'uovo, mentre nel sud d’Italia domina la pasta secca, ad eccezione di varianti regionali. Nella città di Bologna dovete provare tutti i succulenti piatti della tradizione, come i tortellini in brodo di cappone , la cui ricetta risale al periodo medievale, oppure le tagliatelle al ragù, con il tipico sugo di pomodoro e carne tritata cotto a fuoco lento ormai conosciuto a livello internazionale proprio come “sugo alla bolognese”. Il ristorante Da Nello, in centro città, è il posto giusto per gustarli entrambi.

Il risotto alla milanese

Nel Nord Italia, luogo di risaie famoso per la produzione di riso, la pasta cede il posto a un altro primo piatto altrettanto noto ed eccellente: il risotto. Il risotto alla milanese, di un giallo brillante per via dello zafferano, mantecato con vino bianco, parmigiano e burro, è la massima espressione del cereale. A Milano provatelo al Ratanà (un cinema riconvertito in ristorante), per un grande classico accompagnato dal tradizionale ossobuco.

Cicchetti veneziani

Cicchetti

Provate i gustosi cicchetti veneziani durante la vostra vacanza nella bellissima città lagunare (foto: Getty Images)

A Venezia ci si può saziare assaggiando un'infinita varietà di cicchetti semplicemente seduti al bancone di un bar. Nel corso dei secoli, la Serenissima, città laboriosa e dedita al consumo di alcolici, ha inventato questi piccoli spuntini proteici, perfetti per accompagnare grandi quantità di alcol e togliere l'appetito in pochi bocconi, serviti nelle osterie tradizionali, localmente note con il nome di bacari. Dai crostini al baccalà agli spiedini di calamari, la lista dei cicchetti è quasi infinita. Andate al Cantine del vino già Schiavi, dove questi golosi stuzzichini sono così raffinati da essere decorati con petali di fiori.

Le migliori cose da fare in Italia

Colosseo, Roma

Il Colosseo, simbolo di Roma (foto: Getty Images)

La maggior parte delle cose imperdibili da fare in Italia ruota intorno alla cultura (e al cibo ovviamente). A Roma è d'obbligo un tour del Colosseo, soprattutto per esplorare i sotterranei dove i gladiatori aspettavano dietro le quinte prima di andare nell'arena a combattere. Il biglietto per il Colosseo comprende anche l'ingresso al Foro Romano e al Palatino. Non saltate quest'ultimo: dalla terrazza del Palatino potrete ammirare una vista sul Foro a dir poco mozzafiato. 

Il Vaticano è l'altra grande attrazione di Roma: dedicate del tempo per visitare gli immensi musei, prima di concludere con la suggestiva visita del capolavoro di Michelangelo, la Cappella Sistina. 

A Firenze esplorate l'epoca rinascimentale con delle interessanti visite alle Gallerie degli Uffizi e al Museo del Bargello. Ma non perdetevi neppure i grandi giardini urbani di Boboli e Bardini (il primo ha un parco spettacolare, il secondo una vista incomparabile sulla città), scegliendo una camera confortevole con vista sull'Arno al The St. Regis Florence

A Venezia, uscendo dalla stazione ferroviaria, si è subito catapultati in un’atmosfera fiabesca. Percorrete il Canal Grande in vaporetto, passando sotto il Ponte di Rialto prima di raggiungere Piazza San Marco, con la sua basilica bizantina e i caffè alla moda (da provare il Grancaffè Quadri). 

Se il tempo a disposizione ve lo consente, trascorrete una giornata a Bologna, sede dell'università più antica del mondo, per il miglior pasto della vostra vita: esplorate il quartiere del Quadrilatero, con l'antico mercato, pieno di botteghe e bar fin dal Medioevo. Prolungate la permanenza in città soggiornando all'AC Hotel Bologna.

Scendendo verso sud fate tappa a Napoli e abbandonatevi all’assaggio di una pizza a regola d’arte, magari dopo aver visitato gli scavi di Pompei, soggiornando al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo. Altrimenti, tempo permettendo, proseguite il viaggio verso l'incantevole Costiera Amalfitana.

Gioielli nascosti in Italia

Burano, Laguna di Venezia

Burano è una bellissima isola della Laguna di Venezia (foto: Getty Images)

Gli scavi di Roma non vedono mai fine, e gli archeologi portano costantemente alla luce "nuove" parti della città antica, il che significa che ogni anno vengono svelate cose uniche da ammirare. In cima alla lista c'è il Mausoleo di Augusto, dove è sepolto il primo imperatore di Roma, finalmente restaurato nel 2021 dopo quasi 2000 anni di degrado. 

A Firenze, visitate San Marco, un convento ancora in funzione che ha ospitato il frate e rinomato pittore Beato Angelico. Fu il Beato Angelico stesso ad affrescare le celle dei suoi compagni, oggi aperte ai visitatori. 

La maggior parte dei visitatori si limita a brevi viaggi a Venezia, e questo significa che in pochi conoscono i luoghi meno noti e i tesori più nascosti della città. Se volete visitare attrazioni alternative a Venezia, iniziate con la Scuola Grande di San Rocco, un vasto edificio decorato quasi interamente dai preziosi dipinti del Tintoretto, pittore rinascimentale della città lagunare. Anche se molti turisti raggiungono Burano in barca, la maggior parte scatta foto alle tipiche case colorate e torna subito a bordo. Ritagliatevi del tempo per trascorrervi tutto il pomeriggio: pranzate al ristorante Gatto Nero, che annovera Cruise e Clooney tra i suoi clienti, e poi prendete la navetta per la vicina e disabitata isola di Torcello, che ospita due antiche chiese, una delle quali con mosaici bizantini sbalorditivi, nel centro di campi aperti. Potete anche dormire su un'isola privata: il JW Marriott Venice Resort & Spa si trova sull'Isola delle Rose, nel mezzo della laguna. 

E poi non perdetevi le spiagge della Toscana: anche se i tratti più famosi si trovano nei dintorni di Pisa (Viareggio ha una sabbia tra le più soffici), dirigetevi a sud, nella zona di Grosseto, per trovare tratti di spiaggia selvaggia tra infinite pinete che si tuffano in un mare che non ha nulla da invidiare a quello della Sardegna, tra cui spiccano Scarlino e Marina di Alberese, solo per citare due località tra le più rinomate.

Curiosità e suggerimenti

A meno che non siate diretti in campagna o non vi stiate godendo un piacevole viaggio on the road per le scenografiche strade italiane, in Italia non è necessario noleggiare un’auto. Il Belpaese dispone di una buona rete ferroviaria e di treni ad alta velocità (Frecce e Italo) che permettono di girare tutte le regioni molto più velocemente che in auto evitando traffico e pedaggi.

Gustatevi tutti i variegati dialetti d'Italia, che cambiano da una città all’altra anche distanza di pochi chilometri. La stessa diversificazione la si ritrova nel cibo, ovviamente: non limitatevi a ordinare la stessa cosa ovunque, assaggiate la cucina tipica e siate aperti a provare la specialità di ciascun luogo visitato. A Venezia, per esempio, evitate la pizza e optate per il pesce e i cicchetti. Se non siete sicuri della scelta affidatevi ai consigli del ristoratore o scegliete il “piatto tipico del giorno”, sempre presente nel menu.

Pubblicato il: ottobre 28, 2022

Ultimo aggiornamento: dicembre 13, 2023

Dove soggiornare

Prenotate ora da 158 USD / notte
Prenotate ora da 257 USD / notte
Prenotate ora da 472 USD / notte
Prenotate ora da 278 USD / notte
Prenotate ora da 472 USD / notte
Prenotate ora da 678 USD / notte
Prenotate ora da 394 USD / notte
Prenotate ora da 374 USD / notte
Prenotate ora da 558 USD / notte
Prenotate ora da 413 USD / notte
Prenotate ora da 1483 USD / notte
Prenotate ora da 637 USD / notte
Prenotate ora da 791 USD / notte
Prenotate ora da 1217 USD / notte
Prenotate ora da 1366 USD / notte
Prenotate ora da 1303 USD / notte

Articoli collegati

Idee da scoprire

12 splendidi hotel per viaggiare in epoche passate

Idee da scoprire

10 motivi per scegliere i Balcani come prossima meta di viaggio

Cultura e stile

Pride 2024 in Europa: i migliori eventi da Berlino a Budapest

Marriott Bonvoy Logo

Iscrizione gratuita, possibilità illimitate

Guadagnate punti che potete utilizzare per esperienze incomparabili e pernottamenti gratuiti presso i nostri straordinari brand alberghieri.

Iscrivetevi gratuitamente
Seguiteci: