Illustrazione della mappa della Giordania

Per un viaggio in auto spettacolare e ricco di sorprese, non c'è destinazione migliore della Giordania. Questo affascinante Paese vanta attrazioni di fama mondiale, da antiche meraviglie a scenari naturali mozzafiato, tutte collegate da strade ben curate. Partendo dal patrimonio culturale della capitale Amman, passando per la suggestiva Petra e il Wadi Rum, fino a giungere sulle rive del Mar Rosso, scoprite come trasformare il vostro itinerario in auto attraverso questi luoghi da sogno in un’avventura da ricordare.

Scoprite il patrimonio culturale della capitale giordana Amman

Amman, Giordania

Amman è una delle città più antiche del mondo abitate in modo stabile, con una storia che si estende per diversi millenni (Illustrazione: Emma Darvick e Yeji Kim) 

Il punto di partenza ideale per il vostro itinerario è Amman,  capitale della Giordania, dove ogni angolo custodisce ricchezze culturali che invitano a un'esplorazione senza fretta. Immergetevi nell'antichità visitando la Cittadella: questa imponente fortezza domina la capitale dalla cima della collina, e le sue rovine millenarie raccontano la storia di Amman, dai Romani agli Omayyadi. Passeggiando tra i templi e le suggestive colonne vi imbatterete in un'enorme mano di pietra, l'unico resto di ciò che un tempo era la statua di Ercole.

Fate poi una passeggiata lungo Rainbow Street, il luogo migliore per acquistare souvenir e gustare autentico cibo di strada giordano, in particolare i falafel, qui davvero eccezionali. Proseguite fino al Teatro Romano, una costruzione monumentale nel cuore della città moderna che conserva intatto il suo fascino nonostante risalga a quasi 2.000 anni fa.

Amman offre una varietà di eccellenti opzioni di soggiorno, caratterizzate da design all'avanguardia e ospitalità di prim'ordine. Tra le proposte migliori segnaliamo l' Amman Marriott Hotel, che vanta una raffinata spa e l'elegante Library Lounge, un'oasi rilassante perfetta per concludere a giornata. Presso lo Sheraton Amman Al Nabil Hotel potrete invece coccolarvi con i trattamenti rigeneranti della Shine Spa o semplicemente ammirare la magnifica vista della città dalle sue camere e suite con vetrate a tutta altezza.

In alternativa, tra le strutture più emblematiche della capitale spicca il W Amman, che combina un'architettura audace e contemporanea con arredi sobri e raffinati. Il fiore all'occhiello di questo hotel è l’ingresso, che conduce alla hall attraverso una suggestiva passeggiata nel canyon di Petra reinterpretata in chiave moderna. Potreste considerare anche il The St. Regis Amman, di ispirazione giordana, come testimonia l'ampia collezione di opere di artisti locali che adorna i suoi pregiati interni, o il nuovissimo The Ritz-Carlton, Amman: qui potrete gustare caffè e tè nella splendida caffetteria in giardino e, la sera, partecipare all'accogliente Cerimonia dell'Ulivo.

Percorrete la celebre King's Highway fino al Mar Morto

Il Mar Morto, Giordania

Delimitato a est dalla Giordania e a ovest da Israele e dalla Cisgiordania, il Mar Morto è uno dei bacini d'acqua più salati della Terra (Illustrazione: Emma Darvick e Yeji Kim)

Da Amman dirigetevi verso sud attraverso la strada 35, meglio conosciuta come King's Highway (ol Strada dei Re) per l'importanza che re e i nobili le attribuivano fin dall'antichità. Proseguite per circa 40 chilometri (50 minuti) fino a raggiungere Madaba, che ospita preziosi mosaici di epoca bizantina. Il più celebre è il Mosaico di Madaba, una mappa della Terra Santa che adorna il pavimento della chiesa di San Giorgio in corrispondenza dell'abside.

Procedendo per 10 chilometri a nord-ovest di Madaba, lungo la strada che vi condurrà verso il Mar Morto, troverete il Monte Nebo, il presunto luogo di sepoltura di Mosè. Seguite il percorso per altri 30 chilometri a ovest (35-40 minuti) e fate una breve deviazione verso Betania oltre il Giordano, dove San Giovanni Battista avrebbe battezzato Gesù.

Continuando per altri 20 chilometri a sud (20-25 minuti) costeggerete finalmente le rive del Mar Morto. Fermatevi per un soggiorno presso il Dead Sea Marriott Resort & Spa e immergetevi nella piscina della spa, alimentata con acqua salata del Mar Morto, oppure fate un bagno rilassante nella piscina all'aperto, magari al tramonto, con lo spettacolare scenario del lago a fare da sfondo.

Scoprite l'affascinante storia di Petra

Petra, Giordania

Patrimonio dell'UNESCO in Giordania, Petra è un'antica città scavata nella roccia rosa, e vanta strutture monumentali come il Tesoro e il Monastero (Illustrazione: Emma Darvick e Yeji Kim)

Dopo un soggiorno rigenerante presso il Dead Sea Marriott Resort & Spa, dirigetevi verso Petra, il tesoro più prezioso della Giordania dichiarato patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Durante il tragitto, che richiederà circa 3 ore e 15 minuti, fate tappa nel suggestivo castello dei Crociati di Kerak.

A pochi minuti di distanza da Petra, nei pressi di Wadi Mousa, il Petra Marriott Hotel offre la base ideale per esplorare la città a ritmo lento. Lasciatevi incantare dalle spettacolari strutture scolpite nella roccia rosa di arenaria come il Tesoro, che simboleggia l’ingresso al sito (e che ritroviamo nel celebre Indiana Jones e l'ultima crociata), e il sontuoso Monastero. Per un’esperienza ancora più immersiva consigliamo di visitare Petra al calar del sole: i colori del tramonto accendono la roccia di arenaria con incantevoli sfumature dorate, e quando si fa buio, una fila di candele vi guiderà lungo il suggestivo percorso, regalandovi una prospettiva unica di questa antica meraviglia.

Conclusa la giornata, fate rientro presso l'hotel e abbandonatevi al relax nell'elegante bagno turco Loofah oppure fate un tuffo nella piscina all'aperto, che vanta un panorama mozzafiato sulle montagne circostanti. Per cena, sperimentate la deliziosa cucina beduina presso il ristorante a tema Al Matal Bedouin Tent.

 

Ammirate la bellezza del deserto nel Wadi Rum

Wadi Rum, Giordania

Il favoloso Wadi Rum, o "Valle della Luna", è stato scelto come ambientazione per il film Lawrence d'Arabia (Illustrazione: Emma Darvick e Yeji Kim)

Dal Petra Marriott Hotel dirigetevi verso sud seguendo l'autostrada del deserto per 110 chilometri (circa un'ora e tre quarti) fino a raggiungere il Wadi Rum, patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il tragitto è semplice e si snoda attraverso uno scenario desertico sempre più affascinante, con montagne visibili in lontananza e cammelli che passeggiano sulla sabbia ai bordi della strada. Lungo il percorso incontrerete l’antica stazione ferroviaria di Wadi Rum, con la sua centenaria locomotiva a vapore ormai abbandonata. 

Una volta giunti al villaggio di Wadi Rum salite a bordo di un fuoristrada e ammirate il meraviglioso paesaggio sospeso nel tempo, tra dune di sabbia rosso-arancione e spettacolari formazioni rocciose che vi accompagneranno fino al Ponte di Roccia di Burdah, un punto di osservazione che regala una vista sorprendente sul deserto. Prima di concludere la vostra avventura, assicuratevi di far tappa nei luoghi che hanno visto Lawrence d'Arabia protagonista della alla Rivolta Araba contro l'Impero Ottomano, ancora oggi ricordato con orgoglio.

Immergetevi nelle acque del Mar Rosso sotto il caldo sole di Aqaba

Mar Rosso, Giordania

Oltre a essere una favolosa meta turistica sul Mar Rosso, Aqaba è l'unica città costiera della Giordania (Illustrazione: Emma Darvick e Yeji Kim)

Lasciatevi alle spalle le sabbie del Wadi Rum e proseguite per altri 70 chilometri (un'ora) verso sud-ovest lungo la Desert Highway per raggiungere  Aqaba. Situata nell’estremo sud del Paese, in prossimità del Mar Rosso, Aqaba è l'unica città costiera della Giordania ed è una località di mare tranquilla e rilassante. Qui potete soggiornare all'Al Manara, a Luxury Collection Hotel, Saraya Aqaba: distendetevi al sole al Saraya Beach Club oppure sorseggiate un cocktail preparato a regola d'arte al Kubba Levantin mentre contemplate le sfumature turchesi del mare sullo sfondo.

Che siate appassionati di immersioni subacquee o preferiate rimanere in superficie, avrete a disposizione innumerevoli opportunità per esplorare il Mar Rosso. Immergetevi per scoprire la straordinaria vita sottomarina, dai pesci colorati ai preziosi coralli e alle incantevoli tartarughe marine oppure fate un tour costiero su una barca con fondo di vetro: grazie alle sue acque limpide, le meraviglie del Mar Rosso saranno visibili in tutto il loro splendore, per un'esperienza indimenticabile.

 

Pubblicato il: febbraio 08, 2024

Dove soggiornare

Prenotate ora da 210 USD / notte
Prenotate ora da 135 USD / notte
Prenotate ora da 213 USD / notte
Prenotate ora da 157 USD / notte
Prenotate ora da 155 USD / notte
Prenotate ora da 373 USD / notte
Prenotate ora da 276 USD / notte
Prenotate ora da 216 USD / notte

Articoli collegati

Idee da scoprire

12 splendidi hotel per viaggiare in epoche passate

Idee da scoprire

10 motivi per scegliere i Balcani come prossima meta di viaggio

Cultura e stile

Pride 2024 in Europa: i migliori eventi da Berlino a Budapest

Marriott Bonvoy Logo

Iscrizione gratuita, possibilità illimitate

Guadagnate punti che potete utilizzare per esperienze incomparabili e pernottamenti gratuiti presso i nostri straordinari brand alberghieri.

Iscrivetevi gratuitamente
Seguiteci: