Il fascino nomade del Kirghizistan

Situato in Asia centrale, il Kirghizistan è un Paese quasi interamente montuoso le cui vette, anticamente attraversate dalla Via della Seta, raggiungono fino a 7.000 metri di altitudine. Meta ancora poco esplorata, il Kirghizistan è una destinazione autentica caratterizzata da una popolazione nomade particolarmente accogliente: viaggiando a cavallo e vivendo ancora in yurte (le tipiche tende), il popolo kirghiso vi sorprenderà con la sua gentilezza e generosità. Avventuratevi sulla montagna sacra di Sulaiman-Too, patrimonio mondiale dell'UNESCO, e scoprite i suoi luoghi di culto ornati di incisioni rupestri, oppure fate trekking nel canyon Ala-Archa e partecipate a indimenticabili escursioni presso le cascate di Jeti-Oghuz, la valle di Altyn Arashan e il meraviglioso lago Issyk-Kul, situato a 1.800 metri di altezza con acque che non scendono mai al di sotto dei 20 gradi. Nella capitale Bishkek, ancora contraddistinta dall'architettura comunista, concludete la giornata passeggiando tra il grande bazar, i musei di arte e storia e l'imponente piazza Ala-Too.

Cercate un hotel


Prenotate ora da 192 USD / notte

Viaggiate in tutta serenità

Migliore tariffa garantita
Cancellazione flessibile
Impegno alla pulizia
Servizi contactless
Seguiteci: